, ,

Il monopolio dell’uomo | MP3

4,00

I diritti delle donne, frutto di dute battaglie, stano per essere messi di nuovo in discussione all’alba del terzo millennio?

Autrice Anna Kuliscioff
Voce narrante Valentina Veratrini
Registrato presso Wamajo Studio
Grafica Emiliana Nardin

 

A più di un secolo dalla loro prima pubblicazione, le parole accorate di Anna Kuliscioff restano drammaticamente attuali.
Si parla delle innumerevoli, ingiustificate disparità uomo-donna (compresa la disparità di salario a parità di mansione) e di tutte le loro conseguenze nefaste. Non solo sulla vita delle donne, ma sul funzionamento della società tutta.
Una chiave di lettura così moderna, quella di Anna Kuliscioff, che permette d’inquadrare anche le nuove misoginie dei giorni nostri: bodyshaming, pornrevenge, nuovi movimenti anti-abortisti, femminicidio.
I diritti acquisiti dalle donne, frutto di dure battaglie, stanno per essere messi di nuovo in discussione all’alba del XXI secolo?
Nel discorso lucido e appassionato di Kuliscioff, tutti noi (uomini o donne) possiamo trovare di che riflettere sul passato della condizione femminile, sul presente e sul futuro che ci aspetta.

Ti potrebbe interessare…

Torna in alto